L’IMU deve essere versata in due rate:

entro il 16 giugno dovrà essere versato l’acconto,

versando il 50% dell’imposta dovuta, calcolata sulla base delle aliquote e delle detrazioni che il Comune ha deliberato;

entro il 16 dicembre dovrà essere versato il saldo,

versando l’imposta calcolata sulla base delle aliquote e delle detrazioni deliberate da ogni singolo Comune.

Lascia un commento